Il dibattito sul Centro

13 marzo

Luigi Rapisarda offre un’articolata analisi, alla luce del risultato delle regionali dell’Abruzzo, che hanno visto FI ottenere un risultato decisamente lusinghiero. Per chiedere quale possa essere lo spazio per i cattolici ed il ruolo che possa svolgere la Dc, tenuto conto dell’opportunità che presentano le elezioni europee (che sono con sistema proporzionale).

leggi l’articolo de Il Domani

5 gennaio 2024

Il Domandi d’Italia pubblica un articolo nel quale Luigi Rapisarda, partendo dalle molteplici degenerazioni della compagine di governo, torna sulla necessità sempre più largamente percepita di un Centro politico qualificato ed autorevole, che riesca a ricomporsi superando frammentazioni e contrapposizioni

leggi l’articolo

8 dicembre 2023

I popolari sembrano vagare disorientati dentro un labirinto senza uscita. Colpa delle contraddizioni che pesano sulle proposte politiche messe in campo. Questo l’oggetto di un articolo di Luigi Rapisarda pubblicato oggi da Il Domani d’Italia.

leggi l’articolo

24 ottobre

Luigi Rapisarda torna sull’argomento, con un ampio articolo su Il Domani d’Italia, auspicando una sinergia tra “nuova” Dc ed i Popolari di Tempi Nuovi, per un’incisiva azione in Europa nella direzione di una maggiore integrazione tra gli stati.

leggi l’articolo

23 ottobre 2023

Il Segretario nazionale DC Totò Cuffaro interviene in merito al Centro Politico; ne riferisce Il Popolo

leggi l’articolo

6 ottobre 2023

Il Domani d’Italia pubblica un interessante articolo di Luigi Rapisarda, membro della direzione nazionale della DC, sul problema del leaderismo nel processo di ricostituzione del Centro

leggi l’articolo

22 dicembre 2022

Il Laboratorio pubblica nell’ultimo numero un’interessante analisi di Giorgio Merlo, sul dibattito in corso all’interno del PD e le prospettive al centro della molteplicità di soggetti e realtà del mondo cattolico, sociale e del volontariato

Popolari addio al PD

12 agosto

Mauro Carmagnola critica la decisione di sciogliere le Camere, per aver impedito la riforma della legge elettorale, che avrebbe potuto superare la contrapposizione destra – sinistra

leggi l’articolo de Il Laboratorio

6 giugno

Luigi Rapisarda propone su Il Popolo un’articolata analisi della posizione di chi vorrebbe la riproposizione dell’esperienza democristiana, ma come diverso contenitore e con diverso contenuto.

leggi l’articolo

25 febbraio

La redazione de Il Popolo propone un’articolata riflessione sulle modalità concrete di procedere, nella prospettiva di ricomposizione di un soggetto di Centro

leggi l’articolo della Redazione de Il Popolo

24 febbraio

Giorgio Merlo offre su “Il Laboratorio” un’analisi del quadro politico dopo le elezioni del Presidente della Repubblica.

Le prospettive per il Centro dopo le elezioni per il Quirinale

8 febbraio

Il Segretario DC Grassi auspica una ricomposizione dell’area politico-culturale cattolico democratica e cristiano sociale.

leggi l’articolo sul sito nazionale

17 gennaio 2022

Mauro Carmagnola interviene su Il Laboratorio, con un’analisi delle prospettive per l’area cattolica, nel contesto attuale.

Finiti i cattolici rimane il Centro

5 settembre 2021

Il Coordinatore del Centro Popolare interviene nel dibattito in corso sul quotidiano L’Adige, riguardante la ricomposizione del Centro in vista delle elezioni provinciali del 2023, con la seguente nota inviata al direttore del giornale, pubblicata oggi con richiamo in prima pagina.

stariunireilcentropopolareautonomista82021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *