A proposito dei femminicidi

Di seguito la lettera del nostro coordinatore, pubblicata oggi dal quotidiano L’Adige

Caro Direttore,

il suo editoriale su l’Adige di fine febbraio pone un problema di rilievo in merito al futuro della società trentina (ma non solo, per la verità): l’aumento di femminicidi sui quali i giornali parlano dopo che sono avvenuti e le espressioni di socialità incapaci di prevenirli. E parla di “rete sfilacciata di una società smarrita”. Diagnosi condivisibile, ma a mio avviso potrebbe essere utile fare un passo i più per capire le cause dello “smarrimento” e della “sfilacciatura”. Leggi tutto “A proposito dei femminicidi”

Ugo Rossi lascia il PATT

Dopo averlo rappresentato ai più alti livelli, a sorpresa l’ex governatore del Trentino lascia il partito di cui è stato anche Segretario.

Per creare qualcosa di nuovo, stando alle dichiarazioni, ma in concreto optando però per “Azione” di Carlo Calenda, partito già schierato con il centrosinistra.

L’iniziativa ha però suscitato tutta una serie di sommovimenti, che andranno a ridisegnare il perimetro del “Centro”, sempre determinante, nella prospettiva delle elezioni provinciali dell’autunno 2023.

2 marzo

Richetti approva la scelta di Ugo Rossi

l’intervista a Paolo Piccoli

28 febbraio

Continuano le reazioni ed i commenti alla decisione dell’ex governatore Rossi di lasciare il PATT

leggi gli articoli de l’Adige

27 febbraio

L’Adige di oggi fornisce i commenti e le reazioni alla scelta.

leggi i servizi

Le scelte principali per la ripartenza

2 marzo

In un’intervista al Corriere della Sera la neo Ministra per il Sud chiarisce il proprio punto di vista, in particolare l’enorme disponibilità di fondi per spendere i quali servono i progetti giusti.

leggi l’intervista alla ministra per il Sud

13 febbraio

Inarcassa (Ente previdenziale degli ingegneri ed architetti liberi professionisti) ha presentato le osservazioni al PNRR

PNRR_documento Fondazione Inarcassa Leggi tutto “Le scelte principali per la ripartenza”

Costituzione della Federazione Popolare dei Democratici Cristiani.

27 febbraio 2021

Nella relazione introduttiva alla direzione nazionale della DC il Segretario politico nazionale affronta anche il tema della Federazione, precisando gli orientamenti auspicabili per un rapido avanzamento del progetto, nel nuovo contesto venutosi a creare posto che “Il vecchio modello di alleanze che ha determinato una crisi di sistema è ormai usurato”.

In vista del congresso, da tenere non appena la condizione sanitaria lo consenta.

leggi la relazione del Segretario Renato Grassi

31 gennaio 2021

Il Vice Segretario nazionale DC on. Alberto Alessi chiarisce il proprio punto di vista in merito alla costituenda Federazione.

Alessi su FPDC gennaio 2021 Leggi tutto “Costituzione della Federazione Popolare dei Democratici Cristiani.”