Impegno dei cattolici in politica

15 Dicembre

Avvenire Varie opinioni a confronto

10 Dicembre

Intervento di mons. Tommaso Stenico

22 Settembre

“La via privilegiata da percorrere sembra essere quella di una Fondazione nazionale, seguita da un Manifesto programmatico” – Avvenire

Proposta istituzione Fondazione nazionale

11 Agosto

4 distinti cardinali prendono spunto ciascuno dalla figura di San Lorenzo per richiamare aspetti e doveri peculiari del cristiano

Avvenire 11 agosto pagina 17

2 Agosto

Bonalberti propone un esame della situazione politica attuale alla luce della mancata elezione del Presidente RAI e nella prospettiva delle elezioni europee del 2019.

“La ricerca dell’unità possibile é il tema che si impone nella priorità dell’agenda anche e, soprattutto, per noi cattolici in questa delicatissima fase della politica italiana.”

Alla ricerca dell’unità possibile

Reportage del quotidiano Avvenire del 28 luglio 2018

Avvenire_20180728_A03

16 Luglio 2018

Il dott. Ettore Bonalberti fornisce un quadro della situazione attuale e delle prospettive dopo le recenti prese di posizione del presidente della CEI, cardinale Bassetti, che rappresentano un fatto nuovo nella Chiesa italiana

Il nostro contributo per unità dei popolari

8 giugno 2018 – Appello del card. Bassetti

Il card. Bassetti, Presidente della CEI, nell’omelia svolta nella Basilica di Santa Maria in Trastevere ha, tra l’altro affermato :

“Non bisogna avere paura della politica ed essere assenti ! L’ho detto ai cattolici fin dall’inizio del mio mandato, come presidente della CEI, e – dopo l’esperienza di questi mesi – lo ripeto con maggiore convinzione: non abbiamo paura della responsabilità politica. Non lo dico perché favorisca l’uno o l’altro disegno politico. Non è compito dei pastori!

Ma credo che i cristiani, in un momento così serio della nostra storia, non possano essere assenti o latitanti, con i loro valori, anzi – come diceva Paolo VI – quali “esperti di umanità”. Sì, non possano disertare quel servizio al bene comune che è fare politica in democrazia. Rischieremmo l’irrilevanza: “Voi siete la luce del mondo… né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa” (Mt 5,14-15). Far luce non è dominare, ma nemmeno nascondersi sotto il moggio.

È venuto il momento, come ho detto recentemente, di avviare nuovi processi, senza preoccuparsi di occupare spazi di potere. Nuovi processi in cui i giovani – soprattutto i giovani – si sentano chiamati ad assumersi nuove responsabilità e ad elaborare nuove “idee ricostruttive” per la democrazia del nostro Paese. Sono convinto che le energie morali di questo Paese sono ancora tante e tantissimi siano i talenti inespressi che necessitano di essere valorizzati.”

Di seguito il testo integrale.

Invito del Presidente CEI ad impegno dei cattolici in politica

Al link seguente sono disponibili i servizi audio e video

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/veglia-di-preghiera-per-l-italia-cardinale-bassetti-cei-sant-egidio

9 aprile 2018

Il discorso del Presidente Emanuel Macron alla Conferenza episcopale francese

Segnaliamo alcuni brani dell’intervento che ha suscitato molto clamore, per le grandi aspettative che lo stato francese ha dichiarato di avere nei confronti dei cattolici.

​I doni che ci aspettiamo da voi

Ciao Antonio ! – W l’Europa

Vogliamo ricordare espressamente Antonio Megalizzi, giovane reporter trentino, morto per mano di un terrorista a Strasburgo, trovando che il suo sacrificio sia particolamente significativo

Per la Sua grande, inusulae passione per l’Europa, in un momento di profondo ripensamento delle ragioni e delle prospettive dell’Unione, alla vigilia delle elezioni europee, in un clima di crescente sfiducia verso le istituzioni europee.

Inoltre per essere avvenuto proprio in una città – simbolo dell’Unione Europea, vittima di uno dei principali problemi sul tappeto, il terrorismo e l’integrazione.

Per la Sua giovane età, rappresentando quindi un chiaro riferimento a tutti i giovani e per il futuro dell’UE.

Il messaggio del Presidente Sergio Mattarella