L’impegno dei cattolici in politica

La “questione” dell’impegno politico del laicato cattolico è al centro di una riflessione che lambisce e attraversa movimenti, associazioni e la stessa gerarchia ecclesiastica. L’unità dei cattolici sembrava definitivamente accantonata. Il comporsi di nuove articolazioni della società, i cambiamenti intervenuti avevano spinto una consistente realtà proveniente dalla Democrazia Cristiana a chiudere una fase storica e aprirne un’altra.

Leggi tutto “L’impegno dei cattolici in politica”

La ripresa dei lavori parlamentari

Con la fine della parentesi estiva riprendono i lavori parlamentari. All’ordine del giorno i provvedimenti dello ” ius soli”, dei vitalizi parlamentari e del sistema elettorale. Un trittico legislativo complesso. Per lo “ius soli” vi sono all’interno della maggioranza visioni contrapposte legate a tutta la problematica delle immigrazioni, non risolta. Il nodo vero dei vitalizi non è il “quantum” economico che potrebbe essere definito con realismo, responsabilità e saggezza, ma è il ruolo del Parlamento che si intende svuotare.

Leggi tutto “La ripresa dei lavori parlamentari”

Riflessioni d’autunno per l’area cattolica e popolare

Nei prossimi due mesi sono in programma un numero rilevante di incontri, seminari di studio, e convegni, organizzati da vari movimenti, gruppi, associazioni dell’area cattolica, espressione di un fermento che non si aveva da tempo. Un fermento che la recente intervista del card. Bassetti, Presidente della CEI a “La Repubblica”, con la quale si confermava l’’urgenza di un impegno politico dei cattolici italiani, può e deve aver favorito.

Siamo in presenza, probabilmente, di una nuova fase, caratterizzata da una più precisa volontà di ricomporre ciò che è stata la frantumazione sul piano politico e culturale dei cattolici dopo la fine della DC.

Leggi tutto “Riflessioni d’autunno per l’area cattolica e popolare”

Il futuro dei cattolici in politica

Sono stato attratto dal titolo del libro del prof Fabio Torriero: “Il futuro dei cattolici in politica”, editato da Giubilei Regnani (Gennaio 2017) e, letto l’interessante saggio, ho deciso di organizzare un incontro dibattito con l’autore, a Mestre  il prossimo 20 Ottobre.

Si parte  dalla constatazione che “I cattolici, con lo Scudo Crociato, hanno sperimentato i lunghi anni dell’unità politica. Poi, il ventennio dell’unità sui valori (lo schema Ruini). Ma la secolarizzazione non è stata fermata. E’ possibile, sotto il pontificato di papa Francesco, tornare a parlare di credenti impegnati? Per l’autore sì, a patto che superino i loro vulnus: il privatismo, la mancanza di coscienza pubblica, la “sindrome guelfa” (la sudditanza verso i vescovi pilota), e la “sindrome ghibellina” ( un’idea neutrale e sbiadita di laicità)“.

Leggi tutto “Il futuro dei cattolici in politica”